Settembre è il mese migliore per cominciare un nuovo percorso

Settembre porta con sè tanti buoni propositi, quasi come se l’anno cominciasse da qui. Noi vi diamo qualche chicca per cominciare ORA un percorso di dieta e allenamento.

  • FAI UN VIAGGIO INTERIORE:

Trovare una dieta, un dietologo è ormai molto semplice ma ciò che invece non lo è, è trovare i veri motivi che ti hanno spinto a perdere il controllo del tuo peso o della tua alimentazione. Indaga dunque su quali fattori innescano la tua voglia di mangiare oltre il dovuto: noia, rabbia, nervosismo, ricerca di appagamento?

Il primo passo è dunque trovare il fattore scatenante, dopodiché chiediti se a questo fattore è legato il fallimento delle diete che hai cominciato e mai portato a termine.

Se è differente allora concentrati su entrambi e passa al prossimo punto.

  • COMPRA UN DIARIO

Acquista un diario, di quasiasi tipo, usalo come compagno inseparabile di questo nuovo percorso.
– appunta  il tuo punto di partenza: peso, misure, calorie giornaliere
– Dai forma ai tuoi obiettivi e desideri attraverso la forza che solo la parola scritta può avere, scrivere infatti provoca una riflessione su ciò che si mette su carta facendolo registrare come qualcosa che conta. Scrivi dunque dove vuoi arrivare e in quanto tempo (ovviamente proponiti delle scadenze plausibili).
– Ogni settimana fai un check del peso e ogni mese riprendi le misure. È un viaggio lento quindi cerca di essere paziente, ne varrà la pena.
– Quando senti la necessità, scrivi le tue sensazioni legate al cibo, all’allenamento e alle implicazioni psicologiche della fase che stai passando quindi anche dubbi, incertezze e fallimenti (che ci siano è del tutto normale).
– Usalo per pianificare: dieta e allenamenti, impegni improrogabili. Tieni tutto a portata di mano per non permetterti di pensare troppo e per pigrizia ripiegare in cibi non adatti o perdere allenamenti per disorganizzazione.

  • IGNORA GLI ALTRI

Una delle cause di abbandono di un nuovo stile di vita non è la persona in sè ma gli altri. Sembra strano quello che abbiamo appena scritto ma più passano le settimane, più il nuovo stile di vita permea le tue giornate e le tue scelte in pubblico, più le persone che ti stanno accanto sentiranno e vedranno il tuo cambiamento e proverranno da loro osservazioni su quello che stai facendo e su come stai diventando.

Di colpo sarai o troppo fissato o troppo magro o troppo muscoloso, “non ti curar di loro ma guarda e passa”, per citare Dante non ti far influenzare dalle parole altrui: si tratta di una fase che attraversano tutti coloro che abbracciano un profondo cambiamento. Anche gli altri se ne accorgono e semplicemente l’essere umano è restio ai cambiamenti, l’uscita dalla comfort zone ma bada, alcuni saranno solo mossi da preoccupazione positiva, altri parleranno solo perché sfogheranno su di te ciò che non possono o non vogliono essere loro.

Sii tenace nel tuo percorso e fidati

Inizialmente ti chiederanno perché lo stai facendo,
poi ti chiederanno come ci sei riuscito!

  • SMINUZZA IL TUO OBIETTIVO FINALE

Non cedere alla voglia di ottenere tutto e subito, se hai molti chili da perdere o se semplicemente ti senti sovrastato da un obiettivo molto ambizioso c’è la soluzione: procedi step by step.

Suddividi il tuo cammino in cicli, usa il diario per pianificare la suddivisione dell’obiettivo finale in tanti piccoli obiettivi, traccia i tuoi progressi e prendi coscienza man mano che vai avanti. Non ti fermare perché pensi che ci voglia troppo tempo, il tempo passrà comunque anche se non farai nulla: fai in modo che il tempo conti.
Anche nelle pianificazioni però, ricorda di non essere troppo inflessibile, se non arrivi a soddisfare a pieno il tuo obiettivo del mese non succede proprio nulla, cadi e rialzati, continua imperterrito: una settimana, un mese in più non sono nulla rispetto a una vita in armonia con se stessi.

  • GODITI I RISULTATI

Apprezza ogni chilo perso, ogni passo fatto, ogni pasto rispettato. Regalati qualcosa ogni volta che raggiungi un obiettivo e mantieni alta la tua motivazione. Come? Ogni volta che la perdi, rileggi il tuo diario, riguarda i tuoi check e ricordati da dove sei partito.